In questo sito appare una selezione di blogspot gia' apparsi sul mio blog personale
prima del 9 Aprile 2008, data di apertura di questo blog.

Da allora in poi, ne e' una replica fedele.


Mie foto su Flickriver

kilpoldir - View my most interesting photos on Flickriver

domenica 9 marzo 2008

Astrologia? Oro colato: l’ho letto sui fondi di caffè

mar. 19 agosto 2003 Astrologia? Oro colato: l’ho letto sui fondi di caffè.

Chiaro lo vedo...

"I risultati di una ricerca sull'astrologia pubblicati dalla rivista filosofico-scientifica britannica Journal of Consciousness Studies ed echeggiati dal Sunday Telegraph , confermano quanto si sapeva già da lungo tempo sulla mancanza di attendibilità dell'astrologia.

In questo caso, lo studio ha preso in esame 2.000 persone nate a Londra nei primi giorni di marzo del 1958 ed ne ha osservato lo sviluppo in più di 100 caratteristiche fisiche e caratteriali come occupazione, livello d'ansia, aggressività, nello sport, nella matematica, ecc.
Stando a quello che dicono gli astrologi, queste persone avrebbero dovuto mostrare caratteristiche molto simili, mentre invece gli scienziati non sono riusciti a identificare nessuna similarità."

Ben vengano studi di questo genere, ma la credulità distratta che si concreta in un'occhiata veloce all'oroscopo dovrebbe preoccupare molto meno di quanto non accada per altre forme d'impostura, molto più paludate, subdole e pericolose, che attentano con dovizia di mezzi all'equilibrio dei singoli e d'interi popoli.

Naturalmente la battaglia contro costoro è molto più dura da sostenere, come dimostra la persistente sopravvivenza di una credulità diffusa, avida di essere ingannata.

Con molto ottimismo, bisogna riconoscere che il percorso iniziatosi con l'Illuminismo sarà ancora molto lungo, ma i risultati parziali ottenuti fino ad ora devono incoraggiarci a continuare.

Di questo sono certissimo: stava scritto a chiare lettere sui fondi di caffè di questa mattina, e quelli non mentono. Poche balle.

Vedi: http://www.ilnuovo.it/nuovo/foglia/0,1007,186141,00.html



Pubblicato da Alessandro C. Candeli (@lec) mar. 19 agosto 2003 Invia un commento all'autore
"Hac re videre nostra mala non possumus; // alii simul delinquunt, censores sumus." (*)

Indirizzo permanente - All'inizio - Al blog più recente - All'indice alfabetico

Nessun commento:

Archivio blog

Etichette

statistiche