In questo sito appare una selezione di blogspot già apparsi sul
mio
blog personale
prima del 9 Aprile 2008, data di apertura di questo blog.
Da allora in poi, ne e' una replica fedele.


Mie foto su Flickriver

kilpoldir - View my most interesting photos on Flickriver

lunedì 12 aprile 2021

Doenica like

 

In onda oltre alla dea sei vite ammaestrate
Ansiose di essere a lungo inquadrate
Esibivano una spontaneità forzata
Con lacrime sorrisi e una falsa risata
Povere comparse d'una umanità adulterata

domenica 11 aprile 2021

Il papiro

 Papiro funebre - Museo egizio di Torino

Voglio riempire un papiro di belle figurine
Ci metto un bue un ibis e tante donnine
Le faccio tutte uguali voltate di profilo
Poi vorrei metterci un coccodrillo del Nilo
E infine un allegro girotondo di bambini e bambine

sabato 10 aprile 2021

Il ragionamento

 

Aveva in testa un ragionamento sospeso
Una cosa indefinita fastidiosa senza peso
Occorreva un colpo di tosse mentale
Un lampo che scatenasse un temporale
Per rivedere il sereno che segue un fortunale

venerdì 9 aprile 2021

L'eterno appuntato

Per fare l'attore non era portato
Anche a fare se stesso era negato
Comunque e dovunque era inadeguato
Era un disastro nato e sputato
A fine carriera era ancora appuntato

giovedì 8 aprile 2021

Il sempliciotto

 

Per dirla chiara era un sempliciotto
Che faticava con la tabellina dell'otto
Ma a sua discolpa bisogna anche dire
Che faceva finta di stare a sentire
Non che potesse poi anche capire

mercoledì 7 aprile 2021

Cassandra

 

Con una sorta di preveggenza naturale
Intuiva lo storto nascosto nel normale
Anche nel piano più accorto ed accurato
Scovava la falla il particolare bacato
Nei suoi giudizi non c'era mai niente di sbagliato

martedì 6 aprile 2021

Il capo

Marco Aurelio

Esercitava il potere senza coercizione
Era una calamita questa è la definizione
Come pianeti trattenuti dalla gravità universale
Tutti gli ruotavano attorno in modo naturale
Con la sua calma li governava senza costrizione

lunedì 5 aprile 2021

La risata


Aveva una risata tellurica ma non sguaiata
Agitava i sismografi e un'intera brigata
Perfino il cane che l'era affezionato
Se la dava a gambe scappando nel prato
Come capo-muta della claque era adorata

domenica 4 aprile 2021

In pensione

Come se fosse una festa comandata
Decise di festeggiare con una torta salata
Perché fosse all'altezza degli eventi
Scelse con cura tutti gli ingredienti
L'agognata pensione andava celebrata

 

sabato 3 aprile 2021

Il predicatore

 

Mentre pensava senza alcuna intenzione
Inciampò in un'involontaria opinione
Era una di quelle che si radicano nella mente
Restano si espandono e non puoi farci niente
Per sopravviverle decise di predicarla fra la gente

venerdì 2 aprile 2021

Ombre

 

Elegante e dimesso come l'ombra delle foglie
Trascorreva il suo tempo senza rimpianti né voglie
In un aiuola fiorita coltivava i suoi ricordi lontani
Ciclamini margherite primule viole ma non tulipani
I loro turgidi arroganti colori li trovava pacchiani

giovedì 1 aprile 2021

Mantra

 

Come un mantra scolorito e dismesso
Ripeteva un verso incompleto e sconnesso
Non era un lamento né un'invocazione
Non aspettava risposta né spiegazione
Gorgogliava sommesso senza ragione

mercoledì 31 marzo 2021

Il motivetto

 

Fischiettando un motivo sconosciuto
Che però doveva essergli piaciuto
Ripensava alle cose della vita
Che da giovane gli sembrava infinita
E come il motivetto gli era sconosciuta

martedì 30 marzo 2021

Il profeta

Ora non dirò nulla di mio
Né tantomeno parole d'un dio
Ma solo quello che ho imparato
Visto incontrato letto e ascoltato
E parlerò solo se interrogato

lunedì 29 marzo 2021

Larry

 

Ieri Larry McMurtry ci ha lasciato
Un triste giorno per chi l'ha amato
Con il suo Lonesome Dove ci ha narrato
Un mondo epico di un vicino passato
Ormai sparito e indegnamente dimenticato

domenica 28 marzo 2021

Aquinubi

 

Aveva sognato di poterli trascinare
Con una cordicella e farli volare
Nuvoloni panciuti o anche piccolini
Come aquiloni costruiti dai bambini
Bastava uno spago per poterli tirare

sabato 27 marzo 2021

Telepatia

 

Un giorno scoprì che con la sua telepatia
Poteva frugare nei cervelli come una spia
Ma passato il divertimento iniziale
Capì che leggere gli altri le faceva male
E si ritorceva sul suo equilibrio mentale

venerdì 26 marzo 2021

Manutenzione ordinaria

Trascurata negletta e senza attenzione
La normale ordinaria manutenzione
È il solido fondamento di città e imperi
E anche di rapporti umani duraturi e seri
Senza manutenzione c'è solo decadenza e dissoluzione

 

giovedì 25 marzo 2021

La vaccinazione

 

Adesso che paura sconcerto e sorpresa
Sono sbiadite e non fanno più presa
Ormai la sola speranza che ci resta
Per uscire da questa macabra festa
È un buchetto in un braccio come estrema difesa

mercoledì 24 marzo 2021

Mio padre

 
La sua rettitudine era come un filo a piombo
Andava dritto al sodo senza girarci in tondo
Assediato da blandizie e adulazioni
Era immune da minacce o seduzioni
Parco di parole cercava solo eque soluzioni

martedì 23 marzo 2021

Paranoie urbane

 

Mentre per la strada di casa camminava
Si accorse che qualcuno la seguiva
Non era una certezza ma una sensazione
Che rapidamente divenne una convinzione
E svanì solo dopo aver chiuso il portone

lunedì 22 marzo 2021

Come un gatto in autostrada

 

Come un gatto in autostrada
Si buttava senza guardare dove andava
Già il semplice vivere alla giornata
Era decisamente fuori dalla sua portata
Per descriverlo insensatezza era la parola adeguata

domenica 21 marzo 2021

Pronto

 


Passava per essere un tipo insicuro
Quando camminava rasentava il muro
Poi con grande sorpresa generale
Ordinò di essere sepolto verticale
Pronto a ripartire come fosse immortale

sabato 20 marzo 2021

Falsi miti

 

Quando si viveva tutti in un casolare
Bocche tante ma poco da mangiare
Polenta scondita di granone scadente
Con poco d'altro se non proprio niente
Ti garantisco che non era un bel campare

venerdì 19 marzo 2021

Il porto


Prima o poi da un porto si deve passare
Non sto parlando di un porto di mare
Parlo di un posto dove ci tocca passare
Senza volerci andare né poter restare
Quando capita capita e c'è poco da fare

 

giovedì 18 marzo 2021

Il giallo

Voleva scrivere un giallo originale
Con una vittima e un criminale
Ma era indeciso su chi dovesse indagare
Un poliziotto o un curioso capace di pensare
Optò per un barbone che non aveva altro da fare

mercoledì 17 marzo 2021

La regata


Guardando alla sua lunga vita passata
La paragonava ad una intensa regata
Lunghe boline a virare controvento
Un po' di lasco con gran divertimento
Mentre la bonaccia ormai è arrivata

martedì 16 marzo 2021

La fontana

 

La fontana vuota non sa più cosa fare
Da quando è muta non può più zampillare
Farsi scompigliare dal vento autunnale
Bagnare le foglie che ricoprono il viale
E aspettare la colomba da dissetare

lunedì 15 marzo 2021

Due cuori e una capanna

 

Matrimonio fra Aristotiles Onassis e Jaqueline Bouvier

Per preparare un matrimonio d'amore
Un colpo di fulmine sbocciato dal cuore
Una squadra di avvocati matrimoniali
Stese le 28 pagine di contratti prematrimoniali
Seguiti da sontuosi festeggiamenti nuziali

domenica 14 marzo 2021

Garbo

 

Aveva un suo particolare garbo
Che si notava fin dal primo sguardo
Quando prendeva in mano un oggetto
Sembrava lo trattasse con rispetto
Si muoveva con l'eleganza di un leopardo

sabato 13 marzo 2021

Il candidato

Con un piccolo megafono spento
Arringava senz'alcun sentimento
Uno sparuto capannello di gente
Distratta apatica indifferente
Più che patetico era deprimente

venerdì 12 marzo 2021

La lista

 

Fece una lista di tutte le cose da fare
Le più importanti da non dimenticare
Poi fece un elenco di quelle da scordare
Tutte quelle di cui si voleva liberare
Inclusa la lista delle cose da fare

giovedì 11 marzo 2021

A distanza

Hanno aperto una scuola speciale
Tanto speciale che non si può entrare
Per frequentarla si sta in una stanza
Una stanza qualsiasi purché a distanza
Per sicurezza è proibito imparare

mercoledì 10 marzo 2021

Replicanti

 Due replicanti - da "Blade Runner" di Ridley Scott - 1982


In un mondo di intelligenze artificiali
Tanto vere da sembrare irreali
Cercava di apparire come uno di loro
Una voce ben intonata in mezzo al coro
Ma un solo starnuto disvelò il suo dolo

martedì 9 marzo 2021

In giardino

 

Seduta guardava fisso l'albicocco in giardino
Come fosse una persona un amico un vicino
Non le sentivo pronunciare parola
Ma ero certo che non si sentiva sola
Lo ascoltava in silenzio come fosse un bambino

lunedì 8 marzo 2021

I ricordi

 


I suoi ricordi più vividi e intensi
A poco a poco si erano spenti
Ormai erano sbiadite foto a colori
Corrose dall'impietosa luce del sole
Solo lampi isolati muti frammenti

domenica 7 marzo 2021

Nome immortale

 

Alla sua bella bambina appena nata
Voleva dare un nome di lunga durata
Non il nome di una donna mortale
Ma di un'idea o di un fiore o di un bell'animale
Margherita prevalse su Colomba o Fortunata

sabato 6 marzo 2021

 

Cercò nell'archivio delle ultime parole
Soltanto quelle pronunciate da sole
C'erano molti insulti o minacce volgari
Parole irripetibili assenti dai dizionari
Ma fra tutte ADDIO svettava senza pari

venerdì 5 marzo 2021

Il suono delle risate

 

Ho perso il suono delle risate
L'ultima volta è stato d'estate
Eravamo tutti insieme in giardino
Dopo aver preso il caffè del mattino
E ci aspettavamo ancora belle giornate

giovedì 4 marzo 2021

Al risveglio

Al risveglio gli dava conforto borbottare
In un limbo innocente fra tacere e parlare
Anche canticchiare poteva servire
Per smettere dolcemente di dormire
E svegliarsi del tutto per cominciare

mercoledì 3 marzo 2021

Nello specchio

Nello specchio si era messa a cercare
Una faccia che voleva ritrovare
Non sapeva dove l'aveva lasciata
Forse qualcuno l'aveva già trovata
Ma non sapeva a chi domandare

martedì 2 marzo 2021

Nodi

Nell'accarezzare i nodi della scrivania
Fu percorso da un brivido di nostalgia
La ricordava mentre li sfiorava con la mano
E i suoi occhi si perdevano lontano
Sull'onda di una inconfessata fantasia

lunedì 1 marzo 2021

L'esule

 

Mentre lasciava per sempre la sua casa
Le campane suonavano a distesa
Le aveva sentite così di sovente
Da crederle prodotte dalla sua mente
Anche di loro non sarebbe rimasto più niente

domenica 28 febbraio 2021

Cursus honorum

 

Impara l'arte e mettila da parte
Per non essere senz'arte né parte
Ma non sapendo che arte imparare
Né tantomeno da che parte stare
Decise d'imparare l'arte d'imparare

sabato 27 febbraio 2021

Le mezze stagioni

 Peschi fioriti a Sarna - Faenza - Italia

Modestia a parte mi piacciono le mezze stagioni
Né caldo né freddo e niente esagerazioni
Di giorno me ne vado a spasso per i giardini
Mentre di notte sto al caldo sotto i piumini
E anche se piove non cambio opinioni

venerdì 26 febbraio 2021

La lettera

 

Scrisse una lettera molto commovente
Ma nella busta mise solo il mittente
Non conosceva nessuno a cui confidare
Le sue paure e le angosce più amare
Così la inbucò come una bottiglia nel mare

giovedì 25 febbraio 2021

Di carattere

 

Per tre giorni si comportò da persona normale
Niente di strano tutto tranquillo quasi banale
Ma il suo carattere lo attendeva in agguato
Si insinuò fra la sua lingua e il suo palato
Gli calcт il cappello e cominciт a bestemmiare

mercoledì 24 febbraio 2021

Adolescenza

Accarezzando l'ultimo modello di telefonino
Immaginava un lontano futuro destino
Le gelide notti in un'oscura caverna
Senza neppure il lume di una lanterna
Condannata a scontare una solitudine eterna

 

martedì 23 febbraio 2021

Arbusto genealogico

Aveva la mania d'inventarsi antenati
Purché fossero illustri e rinomati
D'inverno li prediligeva scienziati
Mentre d'estate toccava ai letterati
Purché beninteso fossero inventati

 

lunedì 22 febbraio 2021

Senza fretta

Era uno di quei libri che si leggono adagio
Senza fretta senza entusiasmo senza disagio
Al contrario di un giallaccio furente
Che sfogli con ritmo impaziente
Pretendeva la pazienza di uno studente

Archivio blog

Etichette

statistiche